0

"Al di là" e "Al di sotto"

"Al di là" e "Al di sotto"
Antonio Giannini
Silver - Area 1 - Pittura classica e Scultura

"Al di là" e "Al di sotto"

di: Antonio Giannini

OPERA IN CONCORSO PER: Eros e Thanatos 4.0

In quest’opera ho voluto rappresentare il fenomeno attualissimo del femminicidio che riconduce al  binomio Eros-Thanotos:  pulsione della vita e pulsione della morte . Eros, che è quella forza vitale che non ha eguali, dovrebbe condurci in una dimensione che è al di là della semplice vita, in una dimensione estatica quella del piacere fisico e mentale ma spesso conduce alla Morte, al di sotto della vita, nella dimensione del nulla in senso materiale e spirituale. L’Eros che dovrebbe opporsi alla morte diventa portatore di morte: “l’ho uccisa perché l’amavo”! Il femminicidio è legato a un atteggiamento culturale  di chi considera la moglie, la compagna, l’ amica, la donna incontrata casualmente, non un essere umano di pari dignità e di pari diritti, ma un oggetto di cui si è proprietari. Da qui la scelta di non includere nell’opera figure di donna ma solo oggetti accatastati che hanno un vissuto, una storia. L’opera pittorica descrive in maniera non cruenta questo delicato tema: il richiamo palese è dato dalle scarpette rosse che sono il simbolo di quella che sta diventando una piaga sociale. Le scale invece vogliono rappresentare la dicotomia  Eros “al di là” e Thanotos “al di sotto”:  dicotomia che si annulla nel femminicidio.
 


Dossier Biografico di Antonio Giannini

Antonio Giannini è nato nel 1980. Nel 1999 si iscrive all’Accademia di belle arti di Bari. Nel 2001 partecipa a Bari alla prima collettiva di pittura organizzata dell’Accademia e in quell’occasione il Comune di Bari acquista quattro suoi lavori che entrano a...

Scheda dell'artista
Ultime news

Il Blog di Adrenalina

Beyond the Street

Maria Lai. Tenendo per mano il sole

Percorsi emotivi...Biennale Venezia 2019

I premiati e le classifiche di Adrenalina 5.0 Eros e Thanatos